La Canapa I Semi, L'Olio e la Farina

Le curiosità della cannabis light

La Canapa e le diverse forme: • SEMI • OLIO • FARINA Può essere dunque un ottimo complemento alimentare da considerarsi quasi al pari di un integratore naturale.

SEMI DI CANAPA

I semi di canapa sono uno degli alimenti più sani e nutrienti per il corpo umano. La proteina della canapa contiene otto amminoacidi essenziali ed è quindi di ottima qualità. La parte essenziale è l'edestina che è persino più digeribile delle proteina della soia. Semi di canapa da coltivazione biologica controllata - un alimento ricco, crudo e di qualità. I semi di canapa sono una fonte naturale di vitamine A, B1, B2, B3, B6, B9, C, D e E così come di antiossidanti, calcio, magnesio, potassio, ferro, fosforo, e altre sostanze bioattive. Senza THC. Le sostanze favoriscono l'attività cerebrale, stimolano lo sviluppo e la rigenerazione degli organi, aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo, hanno un effetto antinfiammatorio e disintossicante e inoltre incrementano il sistema immunitario di tutto il corpo umano. I semi di canapa vengono decorticati con cura dalle macchine per conservare tutte le sostanze nutritive. Il valore biologico della proteina e l'alta percentuale di acidi grassi - unita all'alto numero di minerali e vitamine - rendono i semi così preziosi

L'OLIO DI SEMI DI CANAPA

Ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi di Cannabis sativa, l'olio di canapa è un olio vegetale ricco in acidi grassi essenziali dalle spiccate proprietà antiossidanti, immunomodulanti e antinfiammatorie, attualmente oggetto di studi e ricerche scientifiche. Si presenta con un colore che varia dal verde chiaro al verde intenso, possiede un odore poco marcato ed un sapore molto gradevole che ricorda quello delle nocciole. Per questa ragione è utilizzato per condire insalate, cereali, zuppe, ecc.. al posto o a fianco dell'olio extravergine di oliva. l'olio di canapa è una delle poche fonti vegetali di acido alfa linolenico. In particolare, l'olio di semi di canapa è noto per il suo ottimale equilibrio tra omega-3 e omega-6: nessun altro alimento in natura è in grado di garantire una proporzione 3:1, rapporto raccomandato dalle ricerche mediche e dalle più avanzate teorie nutrizioniste. Questa, infatti, è la principale differenza tra l'olio di semi di canapa e gli altri olii utilizzati nell'alimentazione o come integratori alimentari. Nell'olio di canapa sono presenti anche quantità significative di amminoacidi, essenziali al corretto funzionamento dell'organismo; numerose vitamine, tra cui A, E, B1, B2, PP, C; sali minerali come ferro, calcio, magnesio, potassio, fosforo; fitosteroli e cannabinoidi (specialmente CBD, Cannabidiolo) che secondo le più recenti acquisizioni medico-scientifiche hanno un'importante funzione di modulazione per quanto riguarda il sistema immunitario e le funzioni cognitive. Il livello di THC (tetraidrocannabinolo), il principio attivo stupefacente della canapa, è molto basso, meno di una parte per milione, così per avere effetti psicotropi da parte di questa sostanza, bisognerebbe assumerne dai 5-9 litri al giorno. Fino ad oggi non si è verificato nessun tipo di effetti collaterali derivanti dall'assunzione di olio di canapa, ma al contrario, si sono osservati effetti benefici sulla salute, sia per i bambini che per gli adulti, tanto da essere ormai raccomandato nella prevenzione e nel trattamento delle malattie a base è infiammatoria.

LA FARINA DI CANAPA

La farina di canapa si ricava dai semi di canapa ottenuti a partire da speciali sementi autorizzate di Canapa Sativa alimentare. Si tratta di un alimento completo dal punto di vista del contenuto di aminoacidi e particolarmente ricco di vitamine e di minerali oltre che di grassi buoni. Indubbiamente uno degli aspetti più interessanti della farina di canapa è la presenza in questo prodotto di tutti gli 8 amminoacidi essenziali. Ciò significa che si tratta di un'ottima fonte proteica vegetale, consigliata ad esempio a chi segue una dieta vegetariana o vegana. Oltre a ciò, altra proprietà della farina di canapa da non sottovalutare è la sua ricchezza di Omega 3 e 6, acidi grassi molto importanti per il benessere del nostro organismo presenti in questo prodotto nelle giuste proporzioni (Omega 6 ed Omega 3 in rapporto 3/1). Si tratta di sostanze utili al cuore e alla circolazione ma anche al cervello e in generale a tutto il corpo visto il loro potere antiossidante. La farina di canapa è inoltre ricca di fibre e dunque aiuta la regolarità intestinale e può aiutare a tenere a bada il colesterolo. Non mancano anche molti sali minerali come magnesio, potassio, ferro e zinco ma anche vitamine, in particolare la vitamina E. Tra le proprietà della Canapa Sativa vi sono anche la capacità di rafforzare il sistema immunitario (c’è infatti chi considera questo prodotto naturale un vero e proprio “vaccino nutrizionale”). Ricordiamo infine che la farina di canapa è un alimento con meno calorie rispetto ad esempio alla farina di frumento 00 (circa il 21% in meno) e molto più digeribile dato anche che non contiene gliadina (è dunque un prodotto senza glutine). Ricapitolando le principali proprietà della farina di canapa sono: Presenza di tutti gli amminoacidi essenziali / Giusto rapporto di Omega 3 – Omega 6 / Ricca di fibre / Ricca di sali minerali / Ricca di vitamine (in particolare Vitamina E) / Rafforza il sistema immunitario / È meno calorica di altre farine / È senza glutine